Presentazione Libri

 
 
DOMENICA 27 NOVEMBRE 2022
ORE 15,00 
PRESENTAZIONE DEL LIBRO: 
 
BIMBE DIAMANTE: l'arte delle 7 A
 
 

Il libro “BIMBE DIAMANTE: l’arte delle sette A” propone un viaggio, da ripercorrere e rivivere ogni volta che lo si desidera, tra i messaggi recati da 49 figure femminili ispiratrici, inserite all’interno sotto forma di carte da ritagliare e poi consultare come in un gioco divinatorio.

Il titolo è ispirato alla pietra preziosa il cui nome deriva dal greco “adamas” che significa “invincibile”, “indistruttibile” ed è considerata da sempre emblema di purezza, preziosità e resistenza. Le Bimbe incarnano il processo di trasformazione che dal carbonio porta al diamante: un viaggio simbolico dal buio alla luce. Ognuna di loro offre spunti di riflessione e stimoli che favoriscono un attento ascolto di sensazioni ed emozioni. Fin dall’antichità, infatti, immagini e simboli sono veicoli di trasmissione di messaggi immediati ed efficaci che possono facilitare la consapevolezza di chi siamo e del punto in cui ci troviamo nella nostra vita.

Le sette A sono uno strumento di lavoro su di sé nato da un’intuizione alla quale abbiamo dato seguito con sperimentazioni, prima di tutto su noi stesse e poi con altre persone, nell’ambito delle nostre discipline. È un metodo che si basa su sette affermazioni corrispondenti a concetti chiave che riteniamo indispensabili per intraprendere un cammino evolutivo, finalizzato all’autoconoscenza. Le diverse frequenze energetiche delle singole A si integrano fra loro agevolando un significativo cambiamento man mano che si procede.

Il percorso è corredato anche da semplici esercizi, accessibili a tutti, che aiutano la trasposizione nella quotidianità di quanto si è appreso, al fine di accrescere l’equilibrio interiore e acquisire sempre più serenità.

Grazie alla presenza di un QR code è possibile stampare le carte delle Bimbe Diamante, sia delle stesse dimensioni che si trovano sulle pagine del libro, sia in formato A5.

Le illustrazioni e i testi delle 49 Bimbe sollecitano la fantasia della persona invogliandola a riflettere sul suo attuale stato d’animo, proprio come se fosse di fronte allo specchio.

La nostra presentazione si svolge in un’ora circa e si articola in due fasi: nella prima ciò che abbiamo descritto finora viene integrato dal racconto di com’è nato e si è sviluppato questo progetto, nella seconda è prevista un’interazione con i presenti che permette loro di entrare nel vivo della sperimentazione del libro. Ciò consiste nel proporre alle persone un’esperienza diretta invitandole ad “entrare” nel mondo delle Bimbe Diamante tramite la scelta di una o più carte alla quale segue, da parte nostra, la lettura delle singole schede esplicative.

 

Silvia Pisani, artista contemporanea poliedrica, espone in Italia e all’estero dal 1998. Grazie al suo crescente interesse per tutto ciò che riguarda l’accesso ai misteri contenuti nelle sfere inesplorate dell’essere, ha sviluppato un percorso introspettivo di autoconoscenza tramite l’arte. Sperimenta direttamente gli effetti delle vibrazioni di colori, simboli e musica come strumenti di trasformazione. Da vent’anni si occupa di arteterapia avvalendosi di varie forme artistiche unite a diverse tecniche di sviluppo della coscienza e del potenziale umano. Collabora, inoltre, con figure professionali specializzate nella relazione d’aiuto che supportano il lavoro creativo con le loro competenze. È Master Reiki, Focusing Practitioner e operatrice del benessere Translational Music ®.

www.silviapisani.it

Facebook: Silvia Pisani Artista

Instagram: @silviapisaniartista

 

Barbara Siliprandi, studiosa di filosofia e appassionata di letteratura, parallelamente a un lungo percorso di vita da bancaria, recentemente concluso, ha coltivato l’attitudine alla comunicazione attraverso il linguaggio e la scrittura. È Master Reiki e da venticinque anni esprime la sua vocazione al volontariato tramite l’esercizio di questa antica disciplina energetica giapponese. Si pone nella relazione d’aiuto come insegnante e operatrice conducendo le persone nell’esplorazione di uno spazio interiore di autoconoscenza. È, inoltre, praticante di ThetaHealing ® e di cristalloterapia.

Facebook: Barbara Siliprandi

Instagram: @barbarasiliprandi

 

Per contattare le autrici: http://www.silviapisani.it/contatti.aspx

Pagina libro: http://www.silviapisani.it/libri.aspx

 
 
 
 
 
-----------------------------------------------------------------------------
 
 
 
 
QUANDO LA PROPRIA VITA E’ UN’AVVENTURA POLITICA
 E’ USCITO “GRANDI DONNE - VOL. PRIMO. GIO’ GIO’ DELL’UNIVERSO”, IL NUOVO LIBRO DI GIOVANNA FONDA 
 
foglia2-280x426.jpg
 
Il nuovo libro autobiografico di Giovanna Fonda “GRANDI DONNE - VOL. PRIMO. GIO’ GIO’ DELL’UNIVERSO” si configura come un intreccio avventuroso, molto avvincente, in cui si racconta la sua vita, la storia di una giovane donna alle prime esperienze da adulta che si sperimenta con il mondo, e, più in particolare, con quello del femminismo degli anni ‘70. La storia di Giovanna è una storia di forza, coraggio, voglia di vivere e sperimentare ma soprattutto è una costante ricerca di libertà, libertà femminile, fuori dagli schemi imposti, dalle concettualizzazioni correnti per trovare il suo personale spazio nel mondo. La sua è una vita avventurosa ma la particolarità è che le sue vicende possono essere lette come un percorso politico di ricerca del senso di sè, della sua differenza femminile, della libertà, del suo posto nella società che avviene sia personalmente sia in relazione significativa con altre donne del movimento politico del femminismo.  Più in dettaglio, il libro presenta tre piani: uno squisitamente narrativo, in cui leggendo si viene letteralmente travolti dal racconto e dalle vicissitudini di Giovanna. Una storia avvincente quindi e ricca di spunti di ispirazione per la vita di chi legge.C’è anche, come accennavo prima, un piano politico. Giovanna ricerca il suo posto nel mondo, ricerca la libertà in quanto donna, fuori dal simbolico maschile, fuori dalle regole e dal tracciato creato da maschi per i maschi. Non lo fa da sola ma in relazione ad altre donne del movimento che l’accolgono nelle loro comuni e vivono appassionanti avventure politiche con lei.C’è poi ancora un piano, quello spirituale. Giovanna fa delle esperienze particolari, esperienze che assomigliano ai viaggi astrali ma che forse però sono qualcosa di ancora più complesso e inspiegabile. Non si tratta di fantascienza, è, al contrario, è un’esperienza importante che le accade e segnerà profondamente la sua vita per sempre. E’ una parte del libro particolarmente profonda e coinvolgente che rapisce l’attenzione della lettrice, del lettore. Personalmente per me il libro è stato fonte di ispirazione. Da donna femminista, ho letto l’esperienza di Giovanna come stimolo per continuare il mio percorso politico con passione, cercando la mia libertà fuori da schemi e convenzioni. Anche se, in questo periodo storico e in questo luogo del mondo, le donne sono piuttosto libere, ci sono tanti condizionamenti ancora ben radicati dentro di noi che ci condizionano in modo anche molto ma molto pesante. Giovanna con il suo esempio mi spinge ad individuarli e a liberarmene con tutta la forza e il coraggio di cui dispongo e che leggendo il libro mi sento spinta ad usare. Una storia che mi ha dato molta forza e mi ha spinto a tirar fuori la mia grinta e la mia determinazione.